Offriamo:

  • ascolto, amicizia, sostegno e consulenza alla donna o alla coppia in difficoltà a causa di una gravidanza.
  • ospitalità per la mamma e il bambino
  • aiuto nella ricerca del lavoro e dell'alloggio
  • aiuti economici e baby-sitting
  • beni di prima necessità quali vestiario, alimenti, mobili, ecc.
  • corredino, attrezzature e prodotti per l'infanzia
  • insegnamento della lingua italiana
  • corsi di cucito, di cucina, di nozioni igienico-sanitarie
  • orto sociale

 

cav vintage low-1

 

 

 

--------------------------------------------- 

RELAZIONE DELL’ATTIVITA’ SVOLTA NEL 2015

  Nel corso dell’anno 2015, nella sede di Desenzano, abbiamo aiutato 97 gestanti, da loro sono nati 72 bambini. Oltre a queste, altre 126 mamme in difficoltà hanno ricevuto latte, pannolini, attrezzature per l’infanzia, pacchi viveri (ritirati dal Banco Alimentare del Veneto, da Iper, Esselunga, Penny, Parrocchie)), pagamento di bollette e tickets, progetto Gemma (corrisposto dalla Fondazione Vita Nova), progetto Nasko (corrisposto dalla Regione Lombardia), progetto Vita (autofinanziato dal CAV), accompagnamento all’ospedale ed ai vari servizi, sostegno legale, psicologico, mediazione culturale, ecc. 

Inoltre alcune di loro hanno potuto frequentare i corsi di alfabetizzazione, di cucina e di cucito e avere un pezzo di terra da coltivare all’orto sociale. 

Analogo, intenso lavoro è stato svolto nelle sedi distaccate di Prevalle e di Fasano, dove volontarie del luogo si prodigano per sostenere altrettante famiglie in difficoltà.

                  Particolarmente impegnativa è stata l’accoglienza abitativa di 10 mamme con i loro bambini. Si tratta per lo più di donne con scarse relazioni positive e prive di mezzi di sostentamento: alcune inviate dai comuni, altre prive di residenza.  Durante l’accoglienza temporanea provvediamo a tutti i loro bisogni e ci affianchiamo a loro per percorrere la strada che le porterà all’autonomia.  

 ---------------------------------------------

PROGRAMMAZIONE PER IL 2016

 Oltre alle attività già in essere, avvertiamo la necessità di rispondere in modo più efficacie al bisogno di cibo, cosa che potremo fare solo se troveremo uno spazio adeguato che ci permetta una maggior raccolta, conservazione e distribuzione dello stesso. 

Continua l’iniziativa dell’orto sociale “seminiamoinsieme” presso il Giardino Botanico Bagoda. Prevediamo l’inserimento di 25 famiglie, ad ognuna delle quali verrà assegnato un appezzamento di 50 mq. 

Intendiamo intensificare i corsi già in atto e realizzare percorsi  tendenti al mutuo aiuto ed alla solidarietà reciproca. 

I contatti iniziati nel 2015 con i referenti di Montichiari (Parrocchia, Comune, Asl) per la formazione di un gruppo di volontarie che si occupino del sostegno alla maternità sul luogo, ha portato alla costituzione del “Gruppo Noemi”, formato da persone preparate e ben motivate; il gruppo è attivo da Aprile. 

Da settembre 2015 abbiamo rinunciato alla gestione della Comunità “Accoglienza” ma abbiamo avuto la disponibilità di un appartamento in comodato gratuito nel quale poter accogliere temporaneamente mamme prive di alloggio con i loro bimbi. Siamo così in grado di ospitare contemporaneamente 7 nuclei mamma bambino/i.

---------------------------------------------------------

ORTO SOCIALE " seminiamoinsieme"

 

Orto1orto2

 

 

 

----------------------------------------------------

 

CORSO DI CUCITO

 

Cucito

 

 

 

 

-----------------------------------------------------------

 

SCUOLA DI ALFABETIZZAZIONE

 

Alfabetizzazione

 

 

 

 

------------------------------------------------

 

 

CASE DI ACCOGLIENZA:

 CASA ALBA- CASA ROSE-CASA GEMMA

 

CameraCamerettaCucina